Match Program

13 maggio 2023

DATI

CONVOCATI SPEZIA CALCIO

1

69

22

13

4

21

43

27

55

29

6

8

24

77

72

25

18

20

14

10

11

Jeroen Zoet

Bartłomiej Drągowski

Federico Marchetti

Arkadiusz Reca

Ethan Ampadu

Salva Ferrer

Dimitris Nikolaou

Kevin Amian

Wisniewski

Mattia Caldara

Mehdi Bourabia

Albin Ekdal

Viktor Kovalenko

Szymon Żurkowski

Tio Cipot

Salvatore Esposito

Mbala Nzola

Raimonds Krollis

Eldor Shomurodov

Daniele Verde

Emmanuel Gyasi

 (P) (NL) ('91)

 (P) (POL) ('97)

(P) (ITA) ('83)

(D) (POL) ('95)

(D) (GB) ('00)

(D) (SPA) ('98)

(D) (GRE) ('98)

(D) (FRA) ('98)

(D) (POL) ('98)

(D) (ITA) ('94)

(C) (FRA) ('91)

(C) (SVE) ('89)

(C) (UCR) ('96)

(C) (POL) ('97)

(C) (SLO) ('03)

(C) (ITA) ('00)

(A) (ANG) ('96)

(A) (LET) ('01)

(A) (UZB) ('95)

(A) (ITA) ('96)

(A) (ITA) ('94)

AC MILAN

16 Maignan
1 Tatarusanu
83 Mirante
5 Ballo-Tourè
2 Calabria
21 Dest
25 Florenzi
46 Gabbia
19 Hernandez
20 Kalulu
24 Kjaer
28 Thiaw
23 Tomori
7 Adli
10 Diaz
33 Krunic
32 Pobega
56 Saelemaekers
8 Tonali
40 Vranckx
90 De Ketelaere
9 Giroud
30 Messias
27 Origi
12 Rebic

OFFICIAL PARTNER

IL FUTURO DEL TUO SITO WEB SOLO CON

WEB AGENCY

SERIE A TIM

Serie A '22/'23: Spezia-Milan, le designazioni

L’AIA ha reso noto che sarà Daniele Doveri della sezione di Roma 1 a dirigere la sfida valida per la 35ª giornata della Serie A 2022/23 contro il Milan in programma sabato 13 maggio, alle ore 18:00, sul terreno dello stadio "Alberto Picco".

L'incontro vedrà come assistenti Daniele Bindoni della sezione di Venezia e Marco Bresmes della sezione di Bergamo. Quarto Ufficiale sarà Luca Pairetto della sezione di Michelino. Al Var Valerio Marini di Roma 1, Avar Maurizio Mariani di Aprilia.

DATI

CLASSIFICA alla 35° GIORNATA

34

34

35

34

34

34

34

34

34

34

34

34

34

34

34

35

34

34

34

34
Napoli

Juventus

Lazio

Inter

Milan

Atalanta

Roma

Fiorentina

Udinese

Bologna

Monza

Torino

Sassuolo

Empoli

Salernitana

Lecce

Verona

Spezia

Cremonese

Sampdoria
83

66

65

63

61

58

58

46

46

46

46

46

44

38

35

32

30

27

24

17

COMUNICATI

Ufficiale: Mbala Nzola rinnova fino al 2026

Spezia Calcio rende noto di aver trovato l'accordo per il prolungamento del contratto che lega il calciatore Mbala Nzola alla società di via Melara, ora in scadenza al 30 giugno 2026.

Il nazionale angolano, classe '96, con le Aquile ha totalizzato 97 presenze, mettendo a referto fino a oggi ben 35 reti in gare ufficiali, tra cui anche i 13 sigilli realizzati nel campionato in corso, guadagnandosi così un posto eterno nella storia del Club tra i migliori marcatori di tutti i tempi, essendo in quattordicesima posizione per reti siglate in tutte le competizioni e in tredicesima posizione, considerando solo le reti segnate in gare di campionato.

Miglior marcatore in Serie A della storia dello Spezia Calcio, tra gli eroi della promozione in massima serie e delle due successive salvezze consecutive, Nzola è ormai una bandiera affermata del Club, e con la maglia bianca indosso ha vissuto un lungo percorso caratterizzato da reti a dir poco importanti e emozionanti, passando dalla terza rete realizzata nella semifinale playoff di ritorno contro il Chievo in Serie B, al gol da tre punti nella prima storica affermazione casalinga contro l'Inter dello scorso 10 marzo.

Spezia Calcio e Mbala Nzola: un binomio saldo e vincente che continuerà a lottare unito per il bene della maglia bianca!

SERIE A TIM

Semplici: "È il momento dei fatti e i ragazzi hanno voglia di riscatto"

A due giorni di distanza dalla sfida casalinga contro il Milan, il tecnico aquilotto Leonardo Semplici commenta così il momento della sua squadra: “La gara contro la Cremonese non ha precedenti nei miei 19 anni da allenatore, abbiamo tenuto sempre il pallino del gioco in mano, creato tantissime occasioni e al fischio finale non portare a casa punti mi ha fatto arrabbiare e riflettere molto. Serve fare qualcosa di diverso, perché quanto fatto fino ad oggi non ci ha portato risultati e ora i discorsi stanno a zero, abbiamo troppo da perdere e a partire da sabato cercheremo di fare il massimo contro una squadra molto forte.

In preparazione della gara dello “Zini” ho detto ai ragazzi di pensare alla gara e non alla sua importanza, ai compiti da fare e non alla pressione e sotto questi aspetti abbiamo giocato con determinazione, continuità e grinta, ma la sconfitta finale ci ha fatto male, per questo ci siamo ritrovati subito il giorno dopo per analizzare quanto accaduto. Vogliamo giocarci la salvezza fino in fondo e nelle quattro partite che ci restano dovremo portare i risultati a casa, dando tutto quello che abbiamo a disposizione.

I numeri parlano chiaro: in undici partite abbiamo fatto 8 gol e subiti 17, quindi nonostante le numerose occasioni create abbiamo segnato poco e subito troppo. Servirà un’attenzione diversa in entrambe le fasi, mettendo cattiveria e concretezza per andare a prenderci tutto quello che meritiamo.

Zurkowski rientra ed è un ritorno importante, anche se non ha un alto minutaggio, mentre Nzola si è allenato tutta la settimana in gruppo e si sente bene. L’intera rosa ha lavorato con voglia e determinazione per cercare di svoltare questa stagione, già da sabato, perché a prescindere dal valore dei nostri avversari, dovremo cercare di uscire dal campo con dei punti in tasca.

Servirà maggiore accortezza in fase difensiva e mi riferisco non solo alla difesa, ma a tutta la squadra, per poi essere più concreti davanti. Tutti noi vogliamo salvarci, abbiamo sempre dato tutto e nonostante il momento negativo nessuno dei ragazzi ha mollato, ma al contrario hanno fatto ancora di più: c’è grande unità e voglia di ottenere la salvezza.

La Proprietà sta facendo tutto il possibile per esser vicina alla squadra, al momento anche da parte loro c’è tutta la volontà di raggiungere il nostro obiettivo e lo stanno facendo sentire in ogni occasione e in ogni piccolo dettaglio: per noi è un segnale davvero fondamentale.

Shomurodov? Stiamo valutando anche l’ipotesi di metterlo in campo insieme a Nzola, vedremo se in queste partite finali ci sarà la possibilità di vederli insieme già nell’undici iniziale, è una soluzione possibile che stiamo tenendo in conto.

Sabato dovremo partite subito forte, limitare le loro principali qualità e dare continuità alle recenti prestazioni, magari cercando di non subire gol alla prima sortita offensiva avversaria ma cercando di andare noi in vantaggio".

PREMIUM PARTNER

allenamento

C.S. Follo: il report di giovedì 11 maggio

Seduta tecnico-tattica per i ragazzi di mister Semplici, che nella mattinata hanno continuato a lavorare sui terreni del "Comunale" di Follo, in vista della sfida casalinga contro il Milan.

Attivazione tecnica per Gyasi e compagni, seguita da esercitazioni tattiche, sviluppi offensivi e partitelle a ranghi contrapposti.

Per domani è in programma la consueta seduta di rifinitura pre-gara.
Design by 
logo-company Company Make Up